single-image

Sua maestà la paillettes 👑

Mi inchino a sua maestà la “Paillettes“👸.

Lei è la protagonista indiscussa della creatività, noi creative non riusciamo a farne a meno..

L’effetto che crea la paillettes è una magia inspiegabile, e da buona romantica quale sono, mi piace immaginare che nelle paillettes vivano le fate…

Parola d’ordine: ” Luccicare, Brillare, Scintillare”…

Come delle fate .❤

Ma vi rendete conto come un disco così piccolo e brillante, possa creare una miriade di scintillii, cangianti e magici.

Che sia lucida o opaca, oro o argento, colorata o fantasia, è incredibile come possa generare degli effetti stratosferici ovunque si posi.

Oggi le paillettes non sono più indossate solo a eventi importanti serali, ma anche al mattino le possiamo sfoggiare applicate su una felpa, come particolare su un golfino in lana, su una borsa, su un cappello.

L’effetto brillante e con paillettes lo ritroviamo anche nel make up…👄

Nella moda oggi fa da padrona, la troviamo grande protagonista della haute couture, e nel fast fashion…

Ma da dove provengon le meravigliose paillettes? Qual’è la loro storia?

La loro origine risale al 1500, a Venezia i veneziani avevano l’abitudine di ricamare sui loro abiti  le monete per non perderle, ma anche per esibizione di ricchezza, e per rendere la vita difficile ai ladri.

Le stesse monete diventarono ben presto decori che poi verranno sostituite con dischi metallici.

Ho letto che questa esibizione di monete ricamate sulle vesti era usata anche come gesto scaramantico per scacciare gli spiriti con i bagliori, un’usanza fra i nomadi asiatici.

Lo stesso Leonardo da Vinci volle progettare una macchina che producesse in serie questi dischetti da ricamare sulle vesti, rimarrà però un progetto mai realizzato.

Negli anni a seguire i ricchi che usavano questi pezzetti di metallo per esibire il proprio potere e sfarzo, li sostituiranno con pietre preziose e diamanti, per elevare la propria classe sociale.

Torneranno però di gran moda insieme al lame` negli anni 30.

Le pailettes nate come simbolo di lusso, erano molto costose e pesanti da portare, venivano ricamate su abiti da sera di donne ricche, sugli abiti delle dive teatrali, e ai poveri non rimaneva che ammirarle e immaginare una vita migliore.

Ma arriva finalmente il cambiamento

Negli anni 60 diventano leggere, di plastica, meno complicate e quindi anche meno costose e più abbordabili, non più unica moda riservata solo ai ricchi, ma di uso più comune, in grado di tirar fuori la diva che c’è in ogni donna.

La paillettes è la grande protagonista del glam rock, movimento musicale anni 70, detto anche glitter rock, stile caratterizzato dall’uso di tutine scintillanti, abiti eleganti, appariscenti, e carichi di paillettes.

Ecco come un trucco pesante, e le paillettes diventano protagoniste di costumi dei cantanti celebri e stravaganti, il glam rock descrive l’abbigliamento tipico utilizzato dei vari interpreti della musica di quegli anni, tra cui David Bowie detto il Duca Bianco, noto per la sua originalità.

Tanto utilizzate anche da Michael Jackson, come dimenticare il suo famoso guanto bianco, e le sue giacche…

Sino ad arrivare ad oggi con Beyonce`, Lady Gaga, e Rhianna.

Pensate che il primo ad indossarle o perlomeno ad avere qualcosa di molto simile fu Tutankhamon, faraone egizio, gli archeologi quando aprirono la tomba del faraone fanciullo, trovarono dei piccoli dischetti ricamati sui suoi abbigliamenti funebri.

Fantastica la frase che ho letto: 

“Praticamente Tutankhamon vestiva come Michael Jackson…😁”

Tutankamon benché così giovane era un grande narciso fashionista, questo è risaputo. 

Meravigliosi questi dettagli storici.

Le paillettes le metti ovunque, e in un attimo il look si accende di incredibile luce, è come essere trasportati in una dimensione migliore, magica.

   

Applicate sugli accessori , ricamate su una collana, su una scarpa, su degli orecchini, per non parlare dei jeans… Ecco sui jeans le adoro,ne troverete tantissime anche nelle mie creazioni.

 

Oggi le pailettes sono protagoniste non solo nella moda, ma anche nell’arredamento, molti oggetti d’arredo vengono impreziositi con le paillettes, come cuscini, coperte, e anche bellissimi quadri.

Quindi le paillettes ovunque…❤

E ricordate :

Abbiate cura di splendereSempre.

E in questo le paillettes vi aiuteranno.

 

❤In questo articolo sono presenti immagini Pinterest, e personaggi citati.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

You may like