Disegno Paisley, arte grafica e moda

Che cosa meravigliosa dar libero sfogo alla fantasia, il creare un oggetto, un accessorio, qualsiasi cosa…

Ebbene si il “solo creare” ci fa rinascere.

 

 

Ed in tutto questo creare con le proprie mani voglio parlarvi di uno stile che ha influenzato la mia creatività, una grande passione, il disegno Paisley conosciuto anche come disegno cashmere.

 

 

Il Paisley è un disegno ottenuto da un motivo vegetale a forma di goccia, e’ la rappresentazione di un germoglio o di un seme,la sua origine è persiana.

 

 

Il paisley è un caratteristico stile di disegno denso di mistero, pieno di fascino e storia.

Anche le più distratte saranno state attratte anche solo una volta da questo modo unico di disegnare

 

 

Per me il disegno paisley è pura e limpida grafica, è un disegno antico che sa di India e di Persia, ma il suo nome lo prende da una città della Scozia.

Paisley, una città che ha fatto della produzione di questo tessuto la fonte principale del suo guadagno.

 

 

Il paisley viene anche chiamato disegno cachemire, data la fluidità e la morbidezza dei disegni il nome è stato accomunato alla pregiatissima e morbida fibra tessile.

Da sempre, ancora oggi, dopo secoli, è fonte di ispirazione per designer, stilisti, arredatori e pittori .

Rimane un disegno versatile e delicato se scelto in colori tenui, strong e altamente personale se scelto in contrasti accesi.

 

 

Nella moda i disegni paisley sono diventati molto popolari in particolare sotto forma di scialli

Un consiglio tutto handmade: Provate a dipingere stole di lino neutre con motivi paisley, potrete anche aiutarvi con degli stencil, avrete così scialli meravigliosi.

Il motivo paisley è usato da secoli come motivo decorativo nella realizzazione di pregiati tappeti orientali, infatti è uno stile che si presta benissimo anche nell’arredamento, con carte da parati, cuscini, copriletto, oggettistica d’arredo, la casa si trasforma in un luogo caldo, intenso, particolare e molto accogliente.

Questo disegno che ha uno stile unico e ricercato e’ molto usato nella realizzazione di tessuti adatti sia a un guardaroba femminile che maschile

 

Anzi potremmo sicuramente dire che gli uomini ne sono fortemente attratti, li vediamo infatti sfoggiare affascinanti motivi paisley su cravatte, giacche, papillon, vestaglie, camicie, e quant’altro.

Da sempre questa fantasia è stata associata a un modo di vestire hippy chic, ma quando una fantasia paisley si fonde con la seta, per me diventa magia e grande eleganza.

Questo celebre disegno, che viene da terre lontane come la Persia e l’India, conquista da sempre le grandi maison di moda.

In tutto questo come non citare la casa di moda che del Paisley ne ha fatto il suo marchio di fabbrica…Etro.

 

Etro è per me un vero e proprio punto debole.❤

Etro nasce come azienda tessile nel 1968, il suo fondatore è Gerolamo Etro detto “Gimmo“.

Gimmo iniziò come produttore di tessuti per l’arredamento, ispirandosi alle sue più grandi passioni: i viaggi, l’arte e le culture lontane.

Le migliori creazioni nascono da una grande passione, e così è stato per Gimmo Etro quando ha fatto della sua personale e preziosa collezione di antichi scialli e sciarpe dalle singolari lavorazioni, l’ispirazione per la rinomata collezione Paisley

 

 

Colori intensi come l’arancione, il giallo ed il fucsia, sono spesso i colori protagonisti, che vanno a fondersi con colori neutri o colori dai forti contrasti.

 

L’elegante palma del disegno cachemire da cui nasce la tradizione Etro, è un decoro antichissimo, ricco di storia e di significati, un elegante incontro tra oriente e occidente.

Etro nel 1985 propone la sua prima collezione homewear

 

 

Ed e’ proprio negli anni ’80 che inizia anche a proporre i primi accessori moda, ispirati e dedicati a viaggi densi di mistero, e cultura.

Cravatte, sciarpe sino ad arrivare alle memorabili collezioni di borse e valige che decreteranno il successo del brand. 

 

Ma sarà solo nel 1996 che Etro in occasione della settimana della moda, farà la sua prima sfilata moda decretando un incredibile successo anche nel pret-à-porter, offrendo così collezioni complete di abiti e accessori.

 

 

Il disegno Paisley sarà sempre il motivo centrale , con variazioni sul tema, quel motivo vegetale e grafico che richiama mondi lontani e imprecisati, fa pensare al viaggio e alle camere delle meraviglie.

Etro ha saputo esplorare e reinterpretare il classico Paisley che viene  sempre reinventato con colori nuovi e differenti.

Oggi il brand e’ guidato dai quattro figli del fondatore, dove a ognuno è affidata la gestione di un diverso settore.

A guidare i settori creativi sono Kean Etro a cui e’ affidata la linea uomo, e Veronica Etro direttore creativo della linea donna.

La donna Etro è uno spirito libero, la sua e’ una moda romantica e bohémien, i colori sono decisi ma anche sapientemente delicati, i disegni mostrano grande maestria grafica.

Nel 2018 Etro ha festeggiato 50 anni di attività, e lo ha fatto con una mostra fantastica durante la settimana della moda di Milano.

Con Etro un’incredibile buon gusto invade scialli, abiti, gonne, collant, borsette e arredamento…nelle sue creazioni sembra che il disegno abbia voce…

 

Tutto nasce da un’idea che si tramuta in disegno, e l’ingegno umano proprio per questo e’ infinito.

E proprio per questo mi piace condividere con voi meravigliose frasi sul disegno

 

…Malgrado tutto mi risolleverò: prenderò in mano la mia matita, che ho abbandonato nel mio grande scoramento, e ricomincerò a disegnare.

(Vincent Van Gogh)

 

…Topolino è saltato fuori dalla mia mente su un foglio da disegno 20 anni fa durante un viaggio in treno da Manhattan a Hollywood, nel momento in cui gli affari miei e di mio fratello Roy erano al punto più basso e il disastro sembrava proprio dietro l’angolo.

(Walt Disney)

 

…Ho imparato a dipingere come Raffaello; adesso devo imparare a disegnare come un bambino.

(Pablo Picasso)

 

…Il disegno è l’onestà dell’arte. Non vi è alcuna possibilità di barare. O è buono o è cattivo.

(Salvador Dalí)

 

…Cos’è disegnare? Come ci si arriva? È l’atto di aprirsi un passaggio attraverso un muro di ferro invisibile che sembra trovarsi tra ciò che si sente e che si può.

(Vincent Van Gogh)

 

…La fotografia è una reazione immediata, il disegno è una meditazione.

(Henri Cartier-Bresson)

 

…Scegliete chi per disegnarvi userebbe tutti i colori.

(Schivami)

 

…Tutti abbiamo un artista interiore che ha qualcosa da dirci se noi gli permettiamo di venire in superficie.

(Bill Buchman)

 

…Cerca di scoprire il disegno che sei chiamato ad essere. Poi mettiti con passione a realizzarlo nella vita.

(Martin Luther King)

 

…Non disegno per riempire un vuoto ma per vuotare un pieno che è dentro di me e preme.

(Augusto Daolio)

 

…Imparare a disegnare è davvero una questione di imparare a vedere e questo significa molto di più che guardare semplicemente con lo sguardo.

(Kimon Nicolaides)

 

Buon disegno a tutti ❤

 

 

 

 

❤In questo articolo sono presenti immagini Pinterest, brand e personaggi citati.

 

 

6 Comments
  1. Anita 6 mesi ago
    Reply

    Interessantissimo articolo . Grazie mille Dea

    • dea 6 mesi ago
      Reply

      Grazie Anita❤🧡💛

  2. Daniela 6 mesi ago
    Reply

    Hai un modo unico di immaginare e impaginare gli articoli hai davvero buon gusto, brava❤

    • dea 6 mesi ago
      Reply

      Daniela grazie davvero gentilissima❤

  3. Francesca 6 mesi ago
    Reply

    Ho letto tutto l’ articolo davvero con tanto interesse davvero bello questo blog, curato nei minimi dettagli.

    • dea 6 mesi ago
      Reply

      Mi fa’tanto piacere Francesca😍😍😍
      Grazie

Leave a Comment

Your email address will not be published.

You may like