single-image

Gnomi amici🍄🦋🍀🌻

Il periodo che stiamo attraversando e’ davvero particolare e delicato, il Covid-19 ha colpito tutti noi, e ha messo a dura prova anche le menti più forti e ottimiste

E devo ammetterlo, io stessa sono stata messa davvero a dura prova da questa situazione improvvisa e inaspettata.

Benché la mia creatività sia un’ottima consigliera, tanti sono stati i momenti in cui la fantasia è mancata.

In alcuni momenti paura e pensieri hanno dato spazio a momenti davvero cupi…

In quei giorni mi sono imbattuta in mille ricette, mille canzoni cantate e suonate, su balconi e in solitaria, tutorial di ogni genere, insomma non ci siamo fatti mancare niente….

Per fortuna in qualche modo abbiamo reagito, abbiamo fantasticato e anche inventato….

In quei giorni a tenermi compagnia c’è stata anche una simpatica e ingegnosa ragazza romana di nome Valeria, che giorno dopo giorno mi ha incuriosita e in tanti momenti mi ha fatta sorridere con una fantasia meravigliosamente semplice, ma davvero efficace.

Vivendo sola ha dovuto ingegnarsi per combattere noia e solitudine forzata a causa del virus….

E vi mostro con tanto piacere in che modo lo ha fatto, si è catapultata in una favola piena di amici….❤

In quei giorni ho trovato Valeria davvero tanto simpatica, e di ottima compagnia…

Vi presento Valeria e vi mostro come ha saputo reinventarsi momenti interminabili in modo positivo

“Mi sono sempre piaciuti i nani da giardino, più sono strani e kitsch più mi piacciono, ne ho una piccola collezione che tengo sul mio coloratissimo balcone.

Il 9 marzo 2020 inizia il lockdown a causa del Covid-19; come molte persone mi sono ritrovata improvvisamente senza lavoro e costretta tutto il giorno a stare chiusa in casa.

Ero proprio sul mio balcone a prendere il caffè, dopo due settimane di solitudine, quando mi è venuta l’idea di “far vivere” i miei nani…

Giorno dopo giorno, ho immaginato tante piccole scene di vita quotidiana in loro compagnia, e mi sono divertita un mondo a fotografarle.

Abitando da sola mi sono dovuta ingegnare negli autoscatti: alcune foto hanno richiesto molto impegno e mi sono ritrovata più volte a ridere da sola.

Spero di regalare una risata anche a voi.

Le foto sono state pubblicate (a partire dal 22 marzo e fino al 18 maggio) sul mio profilo facebook https://www.facebook.com/valeria.igliozzi;

Molte persone mi sono venute dietro nella mia follia ed hanno commentato i vari post immedesimandosi nelle vicenda…

Se vi va di dare un’occhiata, tra i tanti commenti ne troverete di esilaranti (da uno di questi è stata presa la poesia a fine storia) .

Buona Nanovisione!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Complimenti Valeria.…❤🧡💛

 

 

 

 

 

❤ In questo articolo, la storia e le immagini facebook presenti sono proprietà di Valeria Igliozzi.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

You may like