La borsa Naj-Oleari 🌻

Starmene accoccolata su una nuvola a mangiare caramelle e zucchero filato in compagnia degli orsetti del cuore, mentre intorno a me preziosi colibrì si poggiano su fiori cangianti, e da lontano unicorni magici cavalcano strepitosi arcobaleni….

Ecco questo e’ quello che provo quando penso ad una Naj-Oleari

 

E no, non esagero….

Chiedetelo a chiunque abbia vissuto a fine anni ’80 quella moda, e a cosa provi quando ne vede una…

 

E qualunque borsa postino possiate vedere oggi, potete esserne certi che prenda ispirazione dalla mitica borsa cartella Naj-Oleari, un vero cult ormai…

 

Naj-Oleari nasce come azienda tessile nei primi anni del ‘900, il successo arriva negli anni ’80 con l’esplosione di uno straordinario fenomeno moda giovane che nel corso di un paio di decenni ha reso i suoi prodotti un must have indiscusso.

 

Naj-Oleari ha accompagnato diverse generazioni, il marchio e’ diventato famoso e conosciuto nel mondo per i suoi caratteristici tessuti in fantasia, colorati e divertenti.

 

Naj-Oleari invade il mercato con tessuti al metro, abbigliamento, borse, portafogli, portachiavi, scarpe, calze, cartoleria e scolastica, occhiali, orologi, bigiotteria, tessile casa, porcellana e cosmesi.

 

In quegli anni noi girls teenagers diventiamo vere e proprie Naj-Oleari camminanti…

❤ Mi soffermo un momento a ricordare quelli che erano anni davvero fantastici

Gli anni ’80 sono anni sociali meravigliosi, e chi ha vissuto la propria adolescenza in quegli anni la ricorda davvero con grande nostalgia

Era un’epoca in cui si pensava che tutto fosse possibile, erano gli anni della speranza, dei sogni.

Anni a cavallo tra metà anni ’80 e inizi ’90, le feste in famiglia, i lenti ballati nei saloni con le luci  psichedeliche e soffuse, il lento era il momento Top delle feste.

Sono gli anni in cui trionfano i primi effetti speciali al cinema, e la grafica computerizzata fa il suo ingresso nel mondo della TV

In quegli anni cominciano a diffondersi anche i primi personal computer.

Noi ragazze eravamo innamorate pazze del film “Il tempo delle mele“…

 

La moda anni ’80, come non ricordarla…

In quegli anni gli abiti si fanno più appariscenti, i colori dei tessuti, degli accessori e del trucco si fanno più vivaci, dominava in quegli anni una grande voglia di farsi notare.

Tra i teenagers dominavano due tendenze completamente opposte.

La moda punk da una parte che ha influenzato arte, musica, letteratura,  fino ad influenzare anche la moda.

Dall’altra la moda dei paninari, che da Milano si diffuse ben presto in tutta Italia, e poi in Europa.

Questa tendenza apparteneva ai ragazzi per bene che amavano identificarsi con marchi famosi.

E proprio la Naj-Oleari apparteneva alle romantiche girls paninare.

La moda dai capelli cotonati e laccati, i maxi maglioni firmati con le maxi spalline, la moda degli Swatch, dei Camperos, dei Monclair e dell‘Invicta

Ma anche leggings, fuseaux, fasce colorate per capelli, scaldamuscoli, ad altri più eleganti, blazer, gilet, maxi pellicce.

La musica degli anni 80 la si scopriva soprattutto nei programmi della domenica, programmi come  Superclassifica show e Discoring erano appuntamenti imperdibili.

Come non ricordare le notti passate con il dito sul tasto Rec, per poter registrare sulla famosa cassetta il brano che tanto ci piaceva, nella speranza che la radio passasse.

 

Alla radio Madonna con il suo stile punk chic regnava sovrana insieme a Mickael Jackson e ai Duran Duran

Brani come “Into the groove“, “Liberian girl” o “Save a prayer” sono storia ormai…

 

 

In televisione tutti aspettavamo Fantastico, per vedere la bellissima Heather Parisi con i suoi balletti e costumi.

Tutto questo per ricordare anni meravigliosi e irripetibili

Io andavo alle medie ma già da promettente fashion victim mi facevo travolgere da tutto ciò che mi accadeva intorno.

E diciamoci la verità, la moda degli anni ’80 era alquanto “stranamente audace“, e proprio per questo motivo verrà ricordata tale…

E con lei, molte tendenze di quegli anni in ambito moda, son per fortuna scomparse…❤

Ma Nay-Oleari ha saputo resistere nel tempo con borse che si sono adattate alle nuove tendenze, diventando veri e propri classici.

 

Ma non solo la classica borsa postino, sono bellissimi anche i bauletti, e le tracolle piccole di varie misure e modelli…

Tutte le borse Naj-Oleari sono caratterizzate dalle mitiche e bellissime fantasie flowers.

 

I caratteristici fiori delicati piccoli o grandi, le fantasie vivaci e i colori luminosi

Le cartelle sono sempre spiritose e si sposano bene con un abbigliamento casual e sportivo, mentre le eleganti tracolle o anche i bauletti possono abbinarsi ad un abbigliamento più chic.

 

Per un po’ di tempo sono state davvero introvabili, ma da un po’ di anni sono tornate davvero di gran moda, diventando un classico ormai intramontabile.

 

Oggi è tornato di gran moda anche lo zaino, un accessorio trendy e glam tanto comodo e adatto ad ogni look, rivisitato in chiave elegante o casual e’ perfetto per metterci dentro tutto quello che serve. 

 

Può essere indossato in modo classico oppure su una spalla, o anche portato a mano come fosse una borsa.

 

E anche qui Naj-Oleari ci propone tanti modelli in tante svariate fantasie.

 

Io non ho potuto resistere alla tentazione di avere una nuova Naj-Oleari

 

Ci ho provato!😁…Ma niente da fare…

Se hai voglia di acquistarne una, puoi scegliere la tua Naj-Oleari sul rivenditore ufficiale:

http://www.baglicious.it/ 

E’ troppo bella la Naj-Oleari…💘

 

 

 

 

 

❤In questo articolo sono presenti immagini Istagram Naj-Oleari, immagini e video musicali di personaggi citati.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

You may like