La forza nelle Donne

 

“E con le mani amore, con le mani ti prenderò…

E senza dire parole nel mio cuore ti porterò…

E non avrò paura se non sarò bella come vuoi tu…

Ma voleremo in cielo in carne ed ossa non torneremo più…❤

Una canzone che vive nel mio cuore

E non solo nel mio.

La donna cannone di De Gregori è una donna che non vuole più essere sfruttata per via della sua diversità

È una donna stanca, avvilita e sottovalutata che ha una grande voglia di cambiamento.

Una situazione che molte donne affrontano troppo spesso nella vita, dove il più delle volte a mancare e’ proprio il coraggio per il cambiamento.

È una canzone che canta un forte senso di rivincita, per tutti coloro che si sentono emarginati o comunque non vengono visti come normali.

Lei una donna che scappa dal circo in cui non si sente valorizzata, cercando così di vivere una vita normale e semplice, una vita in cui possa esaltare tutte le sue qualità.

Le sue emozioni le danno la forza per avere una rivincita, senza dover sottostare ai preconcetti delle persone che la vogliono solo sfruttare.

In De Gregori c’è proprio la voglia di far capire come la donna sia disposta a tutto, anche affrontando il pericolo, pur di dare una svolta alla sua vita.

Imparare ad amare se stessi è fondamentale…

Imparare a prenderci cura delle nostre tristezze, dei nostri malumori, delle nostre gioie, e delle nostre lacrime...

Abbiamo un grande bisogno di gente intorno a noi…

Abbiamo un enorme bisogno di amore e di confronto…

 

Ma se riuscissimo innanzitutto a trovare in qualunque situazione la nostra forza, allora qualunque sia il risultato della battaglia…

Avremmo comunque vinto…

 

 

Ed è proprio dentro noi stesse che risiedono quella forza e quell’ amore.

Possiamo essere essere magre o in carne, ricche o povere, essere donne in carriera o dedite alla famiglia, voler avere figli o non averne, essere alte, o basse…

Possiamo essere brutte o belle.

Abbiamo la forza in noi stesse di “essere o diventare” qualunque cosa, e di rialzarci sempre anche nei momenti piu’ tremendi.

 

Ma in quel “qualunque cosa” anche nella perfezione più assoluta, ci sarà sempre qualcuno che ne avrà da ridire, offendendoci o denigrandoci

Così solo per invidia, cattiveria, e bassezza.

Dobbiamo avere il coraggio di essere noi stesse sempre, senza farci condizionare da nessuno, sperando che diventi sempre più semplice e naturale poterci esprimere al meglio.

 

 

Il mondo dello spettacolo americano è sempre in prima linea per difendere i diritti civili e delle donne.

Ha fatto molto discutere un video che in meno di 24 ore è divenuto subito virale in tutto il mondo…

«Be a lady, they said» è un video racconto dove la voce narrante è quella di Cynthia Nixon, meravigliosa interprete di Miranda in “Sex and the City“.

Cynthia recita un lungo elenco di infinite contraddizioni che vengono spesso dette alle donne.

Ha voluto usare la sua notorietà, e il suo interesse per la politica e i diritti civili, per fare luce su questo problema così scontato, ma molto grave e troppo spesso  messo da parte. 

L’attrice legge davanti alla telecamera una riflessione e lo fa in modo diretto e davvero coinvolgente.

Il risultato? Un elenco, immagine dopo immagine, parola dopo parola, di tutto quello che viene sempre detto alle donne, che mette in luce le molte contraddizioni.

Sii una signora, ti dicono.

Hai la gonna troppo corta.

Hai la camicetta che scende troppo.

Non mostrare tutta quella pelle.

Copriti.

Lascia qualcosa all’immaginazione.

Non essere una tentatrice.

Gli uomini non sanno controllarsi.

Gli uomini hanno dei bisogni.

Sii sexy.

Sii attraente.

Non essere provocante.

Te la stai cercando.

Vestiti di nero.

Mettiti i tacchi.

Sei troppo infighettata.

Sei troppo trasandata.

Sembri esserti lasciata andare.

Sii una signora, ti dicono.

Non essere troppo grassa.

Non essere troppo magra.

Mangia.

Dimagrisci.

Smetti di mangiare così tanto.

Ordina un’insalata.

Non mangiare carboidrati.

Lascia perdere i dessert.

Mettiti a dieta.

Dio sembri uno scheletro!

Ma perche’ non mangi?

Sembri malata.

Agli uomini piacciono le donne con un po’ di carne attaccata alle ossa.

Sii una taglia zero.

Sii un doppio zero.

Sii niente.

Sii meno di niente.

Sii una signora, ti dicono.

Depilati.

Decolora questo.

Decolora quello.

Rimuovi tutte le cicatrici.

Copri le smagliature.

Gonfiati le labbra.

Fai il botox per le rughe.

Fai un lifting.

Fai una lipectomia alla pancia.

Tirati su le tette.

Appari naturale.

Ti stai sforzando troppo.

Sembri troppo costruita.

Agli uomini non piacciono le donne che si sforzano troppo.

Sii una signora, ti dicono.

Truccati.

Evidenzia gli zigomi.

Metti l’eyeliner.

Riempi le sopracciglia.

Allunga le ciglia.

Metti il rossetto.

Metti cipria e blush, abbronzati, evidenzia.

Hai i capelli troppo corti.

Tieniti i capelli.

Non di blu, non sembrano naturali.

Appari giovane, vecchio e’ brutto.

Conservati.

Sii pura.

Non fare la puttana.

Non scopare in giro.

Agli uomini, non piacciono le mignotte.

Non fare la puritana.

Non essere così conservatrice.

Ridi di più.

Soddisfa gli uomini.

Sii esperta.

Sii sensuale.

Sii innocente.

Sii zozza.

Sii la ragazza figa.

Non essere come le altre ragazze.

Sii una signora, ti dicono.

Non parlare troppo forte.

Non parlare troppo.

Non essere minacciosa.

Perche’ sei così triste. 

Non fare la stronza.

Non essere così autoritaria.

Non essere così emotiva.

Non piangere.

Non gridare.

Non dire parolacce.

Sopporta il dolore.

Non lamentarti.

Piega i suoi vestiti.

Preparargli la cena.

Rendilo felice.

Questo è il compito di una donna.

Un giorno sarai una buona moglie.

Prendi il suo cognome.

Hai aggiunto il tuo con il trattino?

Pazza femminista.

Dagli dei figli.

Non vuoi figli?

Un giorno li vorrai.

Cambierai idea.

Sii una signora, ti dicono.

On farti stuprare.

Non bere troppo.

Non andare in giro da sola.

Non uscire troppo tardi la sera.

Non vestirti così.

Non ubriacarti.

Non sorridere agli sconosciuti.

Non uscire la sera.

Non fidarti di nessuno.

Non dire si.

Non dire no.

Sii una signora e basta, ti diranno.

 

 

 

 

❤In questo articolo sono presenti immagini Pinterest e personaggi citati.

 

6 Comments
  1. MariaPia 9 mesi ago
    Reply

    Questo articolo e’ bellissimo mi ha molto coinvolta.

    • dea 9 mesi ago
      Reply

      Grazie Maria Pia ne sono felice💘

  2. Patrizia 9 mesi ago
    Reply

    Dea l’ ho adorato, nel leggere il testo ho anche ascoltato la canzone di De Gregori e infine il video…davvero toccante e vero

    • dea 9 mesi ago
      Reply

      Ti sei ricordata Patrizia😊, quando ci sono gli audio negli articoli, ha un senso ascoltarli mentre lo si legge..grazie😍😍😍

  3. Monica 9 mesi ago
    Reply

    Bellissimo davvero

    • dea 9 mesi ago
      Reply

      Grazie Monica felicissima❤

Leave a Comment

Your email address will not be published.

You may like