Cromoterapia, vivere nel colore.

Meravigliosi Colori

Quanta allegria e benessere ci trasmettono…❤🧡💛

I colori e la loro luminosità nella vita sono fondamentali, per me sono nutrimento per occhi e spirito.

Basti pensare a quanto i colori di una bella giornata o di un prato fiorito, possano influenzare una sensazione negativa e renderla pian piano più positiva.

 

Ed è la natura stessa a fornirci la più grande lezione sulla cromoterapia.

Il mare con il suo colore e il suo caratteristico profumo, e’ il più potente antidepressivo che esista.

 

I colori ci calmano, ci stimolano, ci rilassano, possono quindi determinare il nostro umore, sono quindi parte integrante di noi stessi.

Pensate anche al Natale e a quanto gli addobbi e le luci colorate ci diano un senso di pace e serenità, per poi invece essere pervasi da un senso di tristezza e solitudine quando la casa ne diventa spoglia.

In Inverno quando la luce non è più sufficiente e le giornate diventano fredde e grigie, ci sono persone che manifestano la cosiddetta depressione invernale, o depressione stagionale.

Ma ecco che invece con l’arrivo della primavera, delle belle giornate, dei fiori colorati e dell’aria più mite, in noi riaffiora il buonumore e finalmente ritorna la positività.

La nostra pelle, il nostro umore, la nostra salute, tutto dipende anche dalla luce e dai colori che ci circondano, tutto ne è collegato.

Basti pensare alle diete che si ispirano alla cromoterapia basate su l’utilizzo di frutta e verdure colorate.

Con questa dieta ogni giorno vengono consumati frutta e verdura dello stesso colore, con l’intenzione così di potenziarne tutti gli effetti benefici nel nostro corpo.

La Cromoterapia dal greco “cura con il colore“ è definita anche “terapia dei colori”, diventa così una medicina alternativa non scentifica che vede nei colori il proprio punto di forza.

Ai colori infatti è associata la capacità di influire positivamente sulla nostra psiche e di conseguenza sul nostro corpo.

Per la cromoterapia, i colori aiuterebbero il corpo e soprattutto la psiche a ritrovare il loro naturale equilibrio, avendo effetti fisici e psichici, stimolando così l’organismo e calmare certi sintomi.

 

La cromoterapia è finalizzata a supportare terapie più invasive ed è di solito combinata con la luminoterapia, che consiste nel curare attraverso fasci di luce colorati.

Nella Cromoterapia i colori sono indispensabili per ritrovare l’armonia e l’equilibrio del corpo e dello spirito.

Circondiamoci dei colori che più ci piacciono e che ci fanno sentire bene, usiamo colore nell’abbigliamento, nell’arredare la nostra casa

Anche a tavola i colori sono molto importanti…

E’  bello sedersi in una tavola apparecchiata a festa e colorata, ne avvertiremo un senso di rilassamento, e anche un modo diverso di approcciarci al cibo, meno nervoso.

Tutto questo atteggiamento positivo lo possiamo mettere in pratica nella vita di tutti i giorni anche senza spendere soldi, ma semplicemente circondandoci di colori.

Il colore quindi come arte, forma, vita, terapia, in una parola cromoterapia, la tecnica che sfrutta il potere dei colori per portare benefici alla salute.

Ed io ci credo tantissimo, anche se non è scientificamente provata, la Cromoterapia è infatti ritenuta una pseudoscienza perché i suoi benefici non ne sono ancora scientificamente dimostrati, ma anche se gli scienziati sono ancora scettici i benefici dei colori li avvertiamo tutti…Eccome!❤

La Cromoterapia ci insegna i benefici dei colori dell’arcobaleno, usa i tre colori primari e le sue combinazioni, e ne sviluppa così effetti specifici sull’organismo, ogni colore ha un significato dove il giallo e’ il colore per eccellenza.

Il Giallo aiuta la concentrazione, è il colore che evoca la potenza e la forza del sole, il giallo migliora l’autostima, e combatte la stanchezza. 

Grazie a questo colore viviamo in uno stato di benessere, allegria e lucidità.

 

Il Rosso e’ il colore dall’euforia, dona energia e simboleggia l’estroversione e la forza di volontà,il Rosso stimola l’attività mentale e aiuta a  superare gli stati del dolore.

Il colore Rosso è simbolo del sangue e dell’energia vitale sia mentale che fisica.

L’uso di questo colore aiuta a combattere le energie passive infondendo una straordinaria forza sia psichica e che motoria.

L’Arancione e’ l’unione tra il giallo e il rosso è simbolo di armonia interiore, di creatività artistica e sessuale, di fiducia in se stessi e negli altri.

Rappresenta la gioia, la comprensione, l’altruismo, la saggezza e aiuta la respirazione.

L’Arancione, simboleggia la comprensione, l’equilibrio e l’ambizione.

 

Il Verde ha un effetto calmante e riequilibrante, favorisce il benessere degli occhi e aiuta a curare ansia e ipertensione, è il colore dell’io, della speranza e della vitalità.

Il Verde è il colore della natura, del mondo vegetale, della fertilità e dell’abbondanza. 

Il Blu e’ il colore del mare, dell’acqua e del cielo, in Oriente è associato alla saggezza divina. 

Il Blu è il colore che favorisce la concentrazione e la serenità e a  livello emotivo ci permette di creare effetti benefici e rilassanti.

Il Viola è simbolo di spiritualità, favorisce la concentrazione e la meditazione.

Il colore viola nasce dalla mescolanza del blu e del rosso. Il primo incarna la saggezza, il secondo l’amore, rappresenta simbolicamente il mistero, la magia e la metamorfosi.

Il colore e’ vita, circondiamoci di colori e di persone che ci aiutino a colorare la nostra vita…❤🧡💛💜💙💚

 

 

 

 

 

 

 

❤In questo articolo sono presenti immagini Pinterest, e il pittore Pate Rumney.

2 Comments
  1. Daniela 8 mesi ago
    Reply

    Ho ascoltato la musica di Enia mentre leggevo l’artico…una figataaaa

    • dea 8 mesi ago
      Reply

      Hai colto il mio intento Daniela😍

Leave a Comment

Your email address will not be published.

You may like